Music in Parma

Jazz a Parma? Con lo Zerbini Jazz Club ogni Martedì Musica Jazz a Parma.

Jazz a Parma? Dalle voci di una Reception d’albergo a Parma ci viene comunicato che ogni martedì sera in città jazz live show a Parma grazie all’attività dello Zerbini Jazz Club. Ogni martedì musicisti jazz si esibiscono dal vivo regalando emozioni e performance di grande livello allo Zerbini Jazz Club a Parma.

Questo martedì 13 gennaio a Parma ci esibirà Mattia Cigalini, giovanissimo sassofonista (classe 1989) che dal 2008 riceve ricevuto importantissimi riconoscimenti come “Migliore nuovo talento” e il Premio Internazionale Massimo Urbani.

Il suo ultimo album “Beyond” (CAM JAZZ) contiene brani di Lady Gaga, Rihanna, Shakira, Jennifer Lopez, Black Eyed Peas, e pezzi scritti dal musicista stesso.

Il progetto è stato presentato al Festival Internazionale di Münster  in Germania, registrando il sold-out.

Dal 2013 è Direttore Artistico di “Val Luretta Jazz Festival”, Festival Jazz che si svolge ad Agazzano (PC), suo paese di residenza.

Per essere sempre aggiornati sugli eventi jazz a Parma visitate il sito:

www.arcizerbini.it

Per maggiori informazioni:

tel. 0521.1991309
cell. 328.2583225 – 338.9273508
email: arcizerbini@gmail.com
web: http://www.arcizerbini.it/

Assolutamente consigliato!

Hotel and Residences  Ristorante Parma Hotel and Weekends Special Offers Parma

Gran Galà di Capodanno a Parma “Viva il cinema e le magiche atmosfere delle sue musiche”- Mercoledì 31 Dicembre Auditorium Paganini

Per festeggiare una fine d’anno da film consigliamo GRAN GALÀ DI CAPODANNO a Parma con musiche da cinema e
magiche atmosfere, mercoledì 31 Dicembre ore 21.15 presso l’Auditorium Paganini.

Accoglieremo l’anno nuovo sulle note di Henry Mancini per “Colazione da Tiffany” e su quelle di tante altre colonne sonore che ci hanno fatto battere il cuore. Sarà, infatti, intitolata “Viva il cinema e le magiche atmosfere delle sue musiche”, la quinta edizione del Gran Galà di Capodanno, che si terrà mercoledì 31 dicembre, alle ore 21.15, presso l’Auditorium Paganini di Parma.

eventi parma

«Ci fa piacere festeggiare l’arrivo del 2015 con un nuovo spettacolo frizzante e vivace, coinvolgente grazie alle più famose colonne sonore dei film, dove ci sia posto per il sorriso, ma anche per la solidarietà», spiega Stefania Parenti, Presidente del Lions Club Parma Maria Luigia. «E siamo gratificate nel poter sostenere, grazie a questo evento, l’Assistenza Pubblica di Parma: crediamo molto in questa realtà cittadina e riconosciamo che il sostenerla rappresenti un aiuto a tutta la nostra città».

Anche quest’anno, all’organizzazione della serata collabora il Lions Club Montechiarugolo. «Un unico evento – spiega il Presidente Davide Morante – per una triplice finalità: offrire uno spettacolo dal valore artistico-culturale di alto livello, un modo per festeggiare il Capodanno diverso dallo spettacolo in piazza o da una serata in discoteca, ma, soprattutto, come nella migliore tradizione del Lions Club International, fare “service” verso un’importante associazione di volontariato cittadina quale l’Assistenza Pubblica che, da tanti anni, offre, a sua volta, un importantissimo servizio a tutta la città».

È con gioia che si è unito anche il Lions Club Colorno La Reggia. «Questo modo di festeggiare la fine dell’anno – sostiene il Presidente Alberto Musi – è un service di natura sia benefica sia culturale, rivolto non solo alla città di Parma e a Montechiarugolo, ma anche agli abitanti della Bassa Parmense. Per il nostro club, la serata è un omaggio alla duchessa Maria Luigia, che tanto si adoperò per il teatro e che scelse proprio Colorno per la sua dimora estiva».

Un atto di solidarietà cui la Pubblica è profondamente riconoscente. «Siamo davvero grati ai Lions Club che hanno organizzato questo Gran Galà di Capodanno – afferma Luca Bellingeri, presidente dell’Assistenza Pubblica – Parma (Onlus) – perché ci sostengono per il quinto anno consecutivo e continuano a dimostrare la loro amicizia nei confronti del nostro ente di volontariato, ritenendolo meritevole di essere sostenuto».

AUDITORIUM PAGANINI
Via Toscana, 5/A – Parma

Per informazioni sullo spettacolo e prevendita biglietti: biglietteria Teatro Regio (Via Garibaldi, 16/A – Parma; tel.: 0521 203999; email: biglietteria@teatroregioparma.org).

Per un soggiorno di Capodanno a Parma davvero straordinario con cena al Ristorante San Barnaba e soggiorno presso Residence PIU Hotels cliccate qui

Eventi a Parma, Parma Jazz Frontiere 2014, Oltre i Confini, Ascolti, 4 Novembre- 2 Dicembre

Ritorna Parma Jazz Frontiere 2014 rassegna intitolata quest’anno oltre i Confini, Ascolti

Oltre i confini, ascolti è il titolo della 19a edizione per ribadire l’apertura verso l’internazionalità, ma anche verso la continua ricerca di nuovi linguaggi e di nuove tendenze, al di là dei confini dettati dai codici e dagli stili dell’accademia. Fra i principali ospiti di questo Festival diretto da Roberto Bonati: Sonic Boom con Uri Caine e Han Bennink, Steve Coleman & Five elements. Ma anche i giovani artisti delle prestigiose Accademie di Oslo e di Goteborg, a testimoniare la tradizionale vocazione verso le nuove generazioni e verso gli stimoli che possono nascere dalla collaborazione tra diversi sistemi educativi.

Centrale anche per questa edizione il Suono del Nord; dalla presentazione dell’omonimo libro di Luca Vitali, all’omaggio a Jon Balke con la proiezione del film/documentario che lo vede protagonista, dal concerto dello stesso nel gruppo Jøkleba al concerto di Misha Alperin, in trio con Roberto Bonati e Roberto Dani, fino ad arrivare alla suggestiva ricerca di Benedicte Maurseth in duo con Åsne Valland Nordli. Non manca poi il rapporto con i musicisti italiani che vede la presenza al festival di Enrico Intra, in trio con Mattia Cigalini e Paolino Dalla Porta, del Beppe Di Benedetto Quintet, del duo Pericopes e di molti altri.

Programma:

martedì 4 novembre
Anteprima Festival
Shakespeare Cafè alle 22.00
Stefania Rava Jazz Quintet (ITALIA)
A date with the Duke
Omaggio a Duke Ellington
Stefania Rava/Voce
Marco Ferri/Saxofoni
Alessandro Altarocca/Pianoforte
Mirko Scarcia/Contrabbasso
Paolo Mozzoni/Batteria

venerdì 7 novembre
Apertura Festival
Auditorium del Carmine alle 20.30
Uri Caine & Han Bennink
(USA/OLANDA)

Uri Caine/Pianoforte
Han Bennink/Batteria

sabato 8 novembre
Galleria d’arte Mazzocchi alle 18.00
Duo Riccardo Luppi/Filippo Monico (ITALIA)
Riccardo Luppi/Saxofoni
Filippo Monico/Percussioni

domenica 9 novembre
Casa della musica alle 18.00
Enrico Intra Trio (ITALIA)
Mattia Cigalini/Saxofoni
Enrico Intra/Pianoforte
Paolino Dalla Porta/Contrabbasso

mercoledì 12 novembre
Casa della Musica alle 20.30
Proiezione film/documentario Magnetic North Orchestra, di Jon Balke
e presentazione del libro Il Suono del Nord di Luca Vitali
con Luca Vitali

venerdì 14 novembre
Casa della Musica alle 20.30
JøKleBa (NORVEGIA)
Per Jørgensen/Tromba, chitarra, percussioni, voce
Jon Balke/Tastiere, percussioni, voce
Audun Kleive/Batteria, tastiera, percussioni, voce

sabato 15 novembre
Galleria d’arte Mazzocchi alle 18.00
Adiabatic Invariants (ITALIA)
Marco Matteo Markidis/Elettronica
Luca Gazzi/Batteria

mercoledì 19 novembre
Casa della Musica alle 20.30
Concerto Minnesanger (ITALIA)
Dal progetto di gemellaggio Worms/Parma
Domenico Mirra/Pianoforte
Diego Sampieri/Chitarra
Gabriele Fava/Saxofoni
Andrea Grossi/Contrabbasso
Gregorio Ferrarese/Batteria
a seguire
Beppe di Benedetto 5tet (ITALIA)
Beppe di Benedetto/Trombone
Emiliano Vernizzi/Saxofoni
Luca Savazzi/Pianoforte
Stefano Carrara/Contrabbasso
Michele Morari/Batteria

sabato 22 novembre
Palazzo Sanvitale (Sede di Banca Monte Parma)
Sala delle Feste alle 20.30
Una stanza per Caterina
Maurseth/Valland Nordli (NORVEGIA)

Åsne Valland Nordli/Voce
Benedicte Maurseth/Violino norvegese (Hardingfele) – Voce

domenica 23 novembre
Teatro Due alle 18.00
Steve Coleman & Five Elements (USA)
Steve Coleman/Saxofoni
Jonathan Finlayson/Tromba
Anthony Tidd/Basso
Sean Rickman/Batteria

mercoledì 26 novembre
Casa della Musica alle 20.30
Ferner/Juliusson (NORVEGIA / SVEZIA)
Per-Arne Ferner/Chitarra
Per Gunnar Juliusson/Pianoforte
a seguire:
Pericopes (ITALIA)
Emiliano Vernizzi/Saxofoni
Alessandro Sgobbio/Pianoforte

Venerdì 28 novembre
Casa della Musica alle 20.30
Morten Halle – Carlo Morena Duo (NORVEGIA – ITALIA)
Morten Halle/Saxofoni
Carlo Morena/Pianoforte
a seguire:
Concerto con studenti dell’Accademia di Oslo
Haakon Aase/Violino
Ayumi Tanaka/Pianoforte
Jakop Hauan/Batteria

sabato 29 novembre
Casa della Musica alle 20.30
Trio (RUSSIA/ITALIA)
Misha Alperin/Pianoforte
Roberto Bonati/Contrabbasso
Roberto Dani/Batteria

domenica 30 novembre
Casa della Musica alle 17.00
Concerto con gli studenti del Liceo Musicale
A. Bertolucci

martedì 2 dicembre
Circolo Arci Zerbini alle 22.00
The Improvaders (ITALIA)
Alberto Tacchini/Elettronica
Vincenzo Mingiardi/Chitarra
Pacho/Percussioni

Contattaci ed avrai uno sconto particolare su pranzo/cena e pernottamento a Parma

Festival Verdi Parma

Torna a ottobre il Festival Verdi a Parma, l’appuntamento che celebra il Maestro di Roncole di Busseto al Teatro Regio di Parma e nelle terre verdiane. Al via il 10 ottobre, data di nascita del grande compositore, il Festival Verdi, che per oltre un mese animerà le città di Parma e Busseto con un ricco programma di iniziative all’insegna della musica: concerti, guide all’ascolto, convegni, mostre ed tanti eventi di approfondimento. Un percorso di visite e spettacoli per scoprire, assieme a Giuseppe Verdi, i grandi artisti di questa terra di pianura, così profondamente legata alla musica.

 FestivalVerdi2014
Il pubblico potrà vivere le grandi passioni raccontate de “La forza del destino” e “La traviata”, assistere alle esibizioni delle grandi interpreti Mariella Devia e Raina Kabaivanska, ai concerti con la Filarmonica Arturo Toscanini, il Coro del Teatro Regio e Michele Pertusi, l’Orchestra e il Coro del Teatro Regio di Torino ed il Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma. Potrà inoltre ascoltare la musica da camera di Grigory Sokolov e del Quartetto di Cremona; assistere ad una speciale rassegna di film dedicati alla Traviata, proiettati con ingresso libero nel Ridotto del Teatro; prendere parte a emozionanti pagine verdiane interpretate dai complessi corali di Parma, ma anche prender parte a incontri con gli artisti e alle presentazioni editoriali.

Con la nuova iniziativa “Giovani al Festival” i più giovani (tra i 16 e i 30 anni) potranno inoltre avvicinarsi più facilmente al mondo dell’Opera usufruendo di una riduzione del 75% sul prezzo di abbonamenti e biglietti.

Questo il programma degli spettacoli:

10 ottobre 2014: Inaugurazione, nel giorno del compleanno del maestro di Busseto, con “La forza del destino”, in scena al Teatro Regio di Parma nell’allestimento firmato da Stefano Poda. Jader Bignamini, sul podio della Filarmonica Arturo Toscanini e del Coro del Teatro Regio di Parma, preparato da Martino Faggiani, guiderà un cast con protagonisti Virginia Tola, Luca Salsi, Roberto Aronica, Chiara Amarù, Michele Pertusi e Roberto De Candia (con repliche il 16, 19, 23 e 28 ottobre).

11 ottobre 2014: Arie d’opera e da camera verdiane saranno l’omaggio a Verdi di Mariella Devia che, accompagnata al pianoforte da Giulio Zappa, interpreterà brani dalle raccolte di romanze e da Il corsaro, I Vespri siciliani, Giovanna d’Arco, I Lombardi alla prima Crociata.

12 ottobre 2014: Verdi e Boito, insieme, nel concerto del 12 ottobre: sinfonie, divertissement e preludi da I Vespri siciliani, Attila e Macbeth e il prologo di Mefistofele interpretato da Michele Pertusi, con Francesco Lanzillotta alla testa della Filarmonica Arturo Toscanini, del Coro del Teatro Regio di Parma e del coro di voci bianche della Corale Giuseppe Verdi di Parma, preparato da Beniamina Carretta.

17 ottobre 2014: Fuoco di gioia, concerto lirico realizzato dal Gruppo appassionati verdiani – Club dei 27, che riunirà sul palcoscenico del Teatro Regio alcuni tra i maggiori interpreti del repertorio verdiano guidati da Antonello Allemandi sul podio della Filarmonica Arturo Toscanini.

18 ottobre 2014: concerto di musiche verdiane affidato alle giovani voci degli artisti del 52° concorso internazionale di voci verdiane Città di Busseto che vedrà sul palcoscenico del Teatro Regio l’orchestra del conservatorio di musica A. Boito di Parma, diretta da Francesco Cilluffo.

24, 26, 29, 31 ottobre, 1, 2, novembre 2014: in scena al Teatro Verdi di Busseto, La traviata.Allestimento di Henning Brockhaus, con le scene di Josef Svoboda e i costumi di Giancarlo Colis. Il direttore parmigiano Stefano Rabaglia dirigerà il coro e l’orchestra del Teatro Comunale di Bologna e gli artisti del 52° concorso internazionale di voci verdiane Città di Busseto nella produzione realizzata in coproduzione con Fondazione Teatro Comunale di Bologna, Fondazione Teatro Regio di Parma, Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi, in collaborazione con Comune di Busseto, Teatro Giuseppe Verdi di Busseto, concorso internazionale di voci verdiane Città di Busseto, Scuola dell’Opera Italiana – Fondazione Ater Formazione.

25 ottobre 2014: acclamata sulle scene di tutto il mondo, Raina Kabaivanska festeggerà al Festival Verdi il suo 80° compleanno: con lei gli artisti della sua scuola di canto: Maria Agresta, Virginia Tola, Cinzia Chiarini, Matteo Desole e Simon Lim, diretti in arie e brani d’assieme del repertorio verdiano da Nayden Todorov alla testa della Filarmonica Arturo Toscanini.

26 ottobre 2014: appuntamento con la musica da camera e il Quartetto di Cremona che interpreterà Langsamer Satz di Anton Webern, il Quartetto in do diesis minore n.14, op. 131 di Ludwig van Beethoven e il Quartetto di mi minore di Giuseppe Verdi.

30 e 31 ottobre 2014: sulle note di Pëtr Il’ič Čajkovskij, Erik Satie e Giuseppe Verdi, lascuola di ballo dell’Accademia Teatro alla Scala sarà protagonista di Sempreverdi, gala di danza con coreografie di George Balanchine, Roland Petit e Frédéric Olivieri.

3 novembre 2014: un recital interamente dedicato a Fryderyk Chopin vedrà sul palcoscenico del Teatro Regio Grigory Sokolov, tra i maggiori pianisti viventi, in occasione del 120° anniversario di attività della Società dei concerti di Parma e in collaborazione con Solares Fondazione delle Arti.

4 novembre 2014: il coro e l’orchestra del Teatro Regio di Torino, diretti da Gianandrea Noseda, chiuderanno il festival con i Quattro pezzi sacri di Giuseppe Verdi e pagine tratte da Macbeth, Nabucco Otello.

Il programma della manifestazione sarà inoltre arricchito anche da una rassegna cinematografica dedicata a La traviata a cura di Vittorio Giacci. Concerti, incontri e manifestazioni animeranno le sale del Ridotto e il Gran Caffè del Teatro. Da segnalare anche i due appuntamenti dedicati al pubblico delle scuole dell’infanzia e ai loro insegnanti:Il Corsaro e il Sultano, nuova produzione del Teatro Regio di Parma, il 12 e il 13 novembre e Celeste Aida, produzione As.Li.co, il 26 e il 27 novembre.

Per ulteriori informazioni http://www.festivalverdiparma.it

 

Weekend Parma? Goran Bregovich 14 settembre Langhirano!

download (1)Weekend Parma?

Una grande festa! Ospitato sui palcoscenici di tutto il mondo e sempre alla ricerca di nuovi confini musicali, Goran Bregovic col suo nuovo spettacolo Balkan Party “If you don’t go crazy, you are not normal!”, caratterizzerà la diciassettesima edizione del prestigioso Festival del Prosciutto di Parma. Lo spettacolo si terrà, come consuetudine, sul palcoscenico allestito appositamente presso Piazzale Celso Melli a Langhirano (PR), domenica 14 settembre alle ore 21.30.

Questo evento è promosso dal Comune di Langhirano, con il contributo organizzativo di ARCI Parma e CAOS Organizzazione Spettacoli.

“Chi non diventa pazzo non è normale!” è il nuovo concerto di Goran Bregovic! Il repertorio spazierà dai suoi grandi successi, agli ultimi album (Alkohol e Champagne for Gypsies) con qualche anticipazione di brani del nuovo album in uscita il prossimo anno. Goran Bregovic sarà accompagnato dalla sua storica formazione, la Wedding & Funeral Band (fiati, percussioni e voci bulgare). Per il pubblico sarà impossibile resistere ai ritmi travolgenti e alle sonorità fragorose di queste due ore di pura energia.

L’eclettico artista bosniaco con la sua arte fonde Bartok e il jazz, tanghi e ritmi folk slavi, suggestioni turche e vocalità bulgara, polifonie sacre ortodosse e moderni battiti pop. Già idolo della gioventù, Bregovic diventa noto al grande pubblico internazionale grazie al sodalizio artistico col regista Emir Kusturica. Dopo il successo di “Underground”, Palma d’Oro al Festival di Cannes, le loro strade si separano. Bregovic si dedica alla musica dal vivo, portando in tournée un genere misto di folk balcanico ed elettronica, ritmi sfrenati e temi sacri, accompagnato sul palco dal Wedding&Funeral Ensamble.

Goran Bregovic: Chitarra, Sintetizzatore, Voce
Una band gitana di fiati:
Muharem Redepi- Goc (Grancassa tradizionale), Voce
Bokan Stankovic – Prima Tromba
Dragic Velickovic – Seconda Tromba
Stojan Dimov – Sax, Clarinet
Aleksandar Rajkovic – primo Trombone, Glockenspiel
Milos Mihajlovic – Secondo Trombone
Voci Bulgare:
Ludmila Radkova Trajkova – Voce
Daniela Radkova Aleksandrova – Voce

I biglietti sono in vendita presso ARCI Provinciale di Parma – Via Testi, 4 (PR) – e nelle abituali prevendite:
ARCI Parma – Via Testi, n. 4 – Parma
Music Mille – Viale dei Mille n. 88 – Parma
Dj 70 – Via Gramsci n. 24 – Fidenza (PR)
Libreria Liberamente – Via Mazzini, 14 – Langhirano (PR)
Serendipità – Via San Martino n. 2 – Traversetolo (PR)
Dj 70 – Galleria San Francesco n. 10 – Piacenza
Caffarri – Mariposa – Piazza Repubblica n. 11 – Sant’Ilario (RE)

Si ricorda che i biglietti sono disponibili anche sul circuito http://www.ticketone.it.
Prezzo del biglietto: euro 18.00 + Prev.
Info: ARCI Parma 0521-706214 – info@arciparma.it

 

E per dormire a Parma consultate le straordinarie offerte weekend dell’Astoria Residence Hotel

 

Tutti Matti per Colorno festa internazionale di circo e di teatro di strada

f600_tapirulan_gallery_268_1519

Tutti Matti per Colorno  festa internazionale di circo e di teatro di strada a Parma e Dintorni.

Noi siamo andiamo ogni anno e vi assicuriamo che una iniziativa del genere è da non perdere!

Un intenso programma con compagnie provenienti da tutto il mondo nel festival di teatro di strada e circo contemporaneo che da 7 anni attira a Colorno migliaia di persone: torna l’appuntamento con la follia e il talento degli artisti più eccentrici della scena circense contemporanea.

NEWS: PROGRAMMA ON LINE!!

Attenzione!!! Ancora disponibili posti per lo spettacolo PaGAGnini 
in programma sabato 6 e domenica 7 alle ore 21:30
Biglietteria

Giovedì 4 settembre – ANTEPRIMA FESTIVAL
Concerto e danze swing dalle ore 19:30 presso il circolo Giovane Italia a Parma
con Black Bottom Jazz Band e i ballerini dell’associazione M&M’s

Traiettorie a Parma Rassegna Internazionale di Musica Moderna e Contemporanea

Settembre, Parma è tempo di Traiettorie
Traiettorie 2014

XXIV Rassegna Internazionale di Musica Moderna e Contemporanea dedicata agli amanti della musica

Parma, 20 settembre – 22 novembre 2014

PROGRAMMA

20/09 Casa della Musica
Court-circuito
Musiche di Hervé, Debussy, Hurel, Boulez, Ravel

27/09 Casa del Suono
Concerto di musica acusmatica
Musiche di Kayn, Xenakis, Roads

05/10   Teatro Farnese, Ensemble Prometeo
Dedica a Luigi Nono
Katarzyna Otczyk, contralto
Marco Angius, direttore

18/10   Casa della Musica
Emanuele Arciuli
Musiche di Ruggles, Hakim, Garland, Ives

23/10   Casa della Musica
JACK Quartet
Musiche di Feldman, Carter, Gaussin, Crawford Seeger, Haas

29/10   Casa della Musica
Ensemble Recherche
Musiche di Berg, Webern, Dallapiccola, Huber, Wozny, Widmann, Mahler

02/11   Casa della Musica
Irvine Arditti
Musiche di Ferneyhough, Dillon, Paredes, Donatoni, Hosokawa, Lavista, Traversa

08/11   Casa della MusicA
Claude Delangle
Musiche di Stroppa, Fernández, Berio, Mantovani

16/11   Casa della Musica
Hae-Sun Kang / Nicolas Bône / Delphine Biron
Musiche di Bach, Schönberg, Webern

22/11   Casa della MusicA
Ensemble Phoenix Basel
Musiche di Schönberg, Kyburz, Furrer-Münch, Xenakis

 

L’Astoria Residence Hotel per l’occasione propone un’offerta speciale:

 

Offerte Traiettorie

 

Il pacchetto comprende:

  • camera e biglietto per due a solo €69
  • gradito omaggio a sorpresa!

 

Per maggiori informazioni:

http://www.astoriaresidencehotel.it/offerte-speciali-parma/traiettorie-a-parma

tel 0521 272717

email info@piuhotels.com